Pinocchio in bicicletta

dal romanzo di Carlo Collodi, "Pinocchio"

 

Pinocchio lo hanno fatto in tutti i modi, manca di farlo arrosto e lì per lì e poi lo si è fatto in tutti i modi.
Noi lo facciamo lì per lì. Allestiamo un set fotografico, disegniamo Pinocchio con i gessetti sui muri. sulle porte, sui ponti, sulle panchine, sulle betoniere, sul palazzo comunale, gli mettiamo in fianco due carabinieri con i baffi, due vigili urbani col fischietto, un pompiere, un salumiere con la barba, una massaia con il ferro da stiro trasformata in fatina per l'appunto, e gli facciamo una foto ricordo, al Pinocchio e alla fatina col ferro da stiro, così si ricordano tuttedue.

Roberto Abbiati e Lucia Baldini disegnano e fotografano Pinocchio che scorrazza per il paese, che fa la spesa o che gioca con i bambini, e poi vi fanno vedere il fotoromanzo che ne è venuto fuori.

scheda tecnica
videoproiettore e schermo
permessi per poter disegnare sui muri e sul pavimento del paese
(i disegni sono fatti con gessetti colorati, e non danneggiano i muri e il suolo)